Matrimonio 2020, il Blue Classic è il Colore Pantone dell’anno: ecco come usarlo per il tuo Matrimonio

Dopo il living coral, Pantone sceglie il nuovo colore di tendenza per il 2020, il Classic Blue: la sua storia e consigli per voi…

Se il living coral è stato il colore dei matrimoni 2019, quest’anno un ritorno ai colori freddi e ad un’eleganza più sobria con il Blue Classic.

Questo colore è da sempre sinonimo di eleganza anche per l’interior design, non è un caso che tantissime residenze in Italia e all’estero come anche l’arte pittorica, abbiano utilizzato questo colore in passato.

 

ORIGINI DEL BLU

Il blu è avvolto dal fascino arcano di un racconto tutto da svelare e affonda le sue radici nella notte dei tempi. Inventato intorno al 2200 a.C. e considerato nell’antico Egitto come il colore degli dèi, ai greci e ai romani non piaceva affatto.

La parola blu deriva dall’antico germanico blau e l’azzurro deriva invece dal persiano lazhward, nome d’origine del lapislazzulo.

Dagli antichi Greci fino al rinascimento, le materie prime utilizzate per produrre il blu erano di origine naturale; venivano infatti utilizzati il lapislazzuli e l’azzurrite polverizzati e amalgamati da olii o sciolti nell’acqua.

Dal Tredicesimo Secolo, a cominciare dalla Francia, ebbe inizio una fiorente attività produttiva per l’indaco, diventando molto richiesto in tutta Europa fino al 1700, quando venne inventato un pigmento artificiale, il celebre blu di Prussia.

Negli ultimi cento anni l’azzurro è il colore preferito da oltre il 50% degli Europei, secondo la teoria dei colori di Luescher chi ama questo colore esprime il bisogno di quiete e serenità emotiva.

 

IL RITORNO DEL BLU COME COLORE DI TENDENZA PER IL 2020

Il classic blue sarà il colore dell’anno 2020 secondo Pantone.

È una tonalità di blu elegante nella sua semplicità – spiega Laurie Pressman, direttore esecutivo di Pantone. Calmante, deciso e intenso, il Classic Blue è formato da ben due tonalità differenti di blu; un colore che ricollega l’uomo alla natura, al suo Io più profondo, e soprattutto apre uno spiraglio alla speranza. “Sfumatura di blu intramontabile e senza tempo, PANTONE 19-4052 Classic Blue è elegante nella sua semplicità”.

“Rievocando il cielo all’imbrunire, le qualità rassicuranti di questo colore stimolante mettono in evidenza il nostro desiderio di una base stabile mentre ci apprestiamo a varcare la soglia di una nuova era”, spiega il Pantone Color Institute.

WEDDING INSPIRATION

Ecco qualche ispirazione per il vostro matrimonio 2020. Un tocco di blu ci deve sempre essere, per tradizione e per chi ama essere scaramantico, non è un caso che quest’anno una nostra coppia di sposi ha scelto il blu come colore delle nozze abbinato al bianco.

L’ortensia, l’eryngium, i tulipani, i muscari, i delphinium, le rose sono disponibili in questo colore.

Post a Comment